Ricordate? Il 5 maggio scorso ero ritornata a Villa Medicea della Petraia e con immenso piacere l’avevo rivisitata, volevo congratularmi con Lei per la candidatura (sua e delle sue colleghe ville Medicee) a diventare Patrimonio Unesco! Era di quel giorno la notizia che L’Icomos “International Council on Monuments and Sites” aveva espresso valutazione positiva affinché quattordici ville e giardini medicei della Toscana entrassero a far parte del patrimonio mondiale dell’Unesco, ma la decisione sarebbe avvenuta in giugno dai 21 componenti del Comitato di Valutazione dell’Unesco riuniti in Cambogia. Ebbene, “i 21” hanno dato l’ok per dodici ville e due giardini candidati ad ottenere il prestigiosissimo riconoscimento: sono diventate Patrimonio Unesco! L’assessore Scaletti ha salutato la notizia dicendo che “porterà ad una nuova immagine della Toscana nel mondo con percorsi turistici inediti e dedicati che mettano in luce l’anima autentica del Rinascimento che questi siti costituiscono”. E noi, attendendo i “percorsi turistici inediti”, ce li godremo con una consapevolezza in più: fruire di un bene- l’ennesimo- che il mondo intero ammira e custodisce… (si spera). Foto: Villa Medicea della Petraia.

Villa Medicea della Petraia
Villa Medicea della Petraia
 

Comments

comments

Tags: , , , ,

Adele
ABOUT THE AUTHOR:

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.