Muse Casa Martelli

Muse Casa Martelli

Proprio oggi nella Giornata mondiale della libertà di stampa voglio comunicare un evento e una mostra in tema. Da Strasburgo arriva l’allarme: Internet non sta garantendo maggiore libertà di stampa in Europa, ma spesso limita la libertà di espressione, secondo quanto detto dal commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, Nils Muiznieks. Proprio oggi, dicevamo, parliamo di un appuntamento che si terrà giovedì 9 maggio alle 17. Il Museo di Casa Martelli ospiterà infatti “Incontro con l’autore. Viaggiare per scrivere. La vita dell’inviato speciale”. Ne parlerà Maurizio Naldini, giornalista fiorentino con tanti anni di esperienze in Italia, e all’estero come inviato di guerra. Dalla sua voce, i racconti e le emozioni legate alla figura dell’inviato speciale quando non c’era il supporto dei social networks. Dalla voce di Naldini racconti legati a due istituzioni della stampa: la mitica terza pagina, quella della cultura, e la lettera 22, celebre compagna di lavoro di giornalisti come Indro Montanelli. Ancora oggi Naldini continua i suoi percorsi nei “Luoghi della diversità” che descrive, in una apposita rubrica, su Nuova Antologia. Dalla voce di Naldini il racconto di esperienze in cui il coraggio e la passione erano indispensabili, ma era difficile anche trovare un telefono dal quale trasmettere. Nell’occasione sarà visitabile una piccola mostra, che espone le immagini di fotografi viaggiatori francesi di fine Ottocento, opportunità per scoprire attrezzi e strumenti da viaggio usate dalla famiglia Martelli nell’Otto e Novecento, curata da Francesca Fiorelli Malesci.

 

 

Comments

comments

Tags:

Adele
ABOUT THE AUTHOR:

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.