Vestiti, oggetti, cibo, tutto può essere utile nell’arte di ricreare le opere d’Arte! La sfida, lanciata dal Getty Museum di Los Angeles ci invita a dare sfogo a tutta la nostra fantasia, infatti la challenge è diventata virale, e in tempo di #iorestoacasa è davvero un ottimo modo di divertirsi all’insegna della cultura! Basta scegliere un’opera d’arte, andare alla ricerca di tre oggetti in giro per casa, e usarli per ricreare l’opera scelta, taggando il museo e usando l’hashtag #GettyMuseumChallenge
Si può cercare di dare vita alla nostra opera del cuore, oppure cogliere l’occasione per scovare una nuova opera d’arte e provare a ricrearla con ciò che ci capita sotto mano! E una volta soddisfatti del risultato, con il nostro capolavoro home made, fotografare e postare! È divertente vedere utilizzare davvero di tutto per ricreare le opere scelte, quindi animali domestici, vestiti, cappelli, oggetti che magari non ricordavamo neanche di avere, ma utili al nostro scopo. Ma anche peluche, se non abbiamo un amico a quattro zampe che possa aiutarci! In Italia abbiamo accolto la sfida con l’hashtag l’arte ti somiglia #lartetisomiglia

La nostra partecipazione a #GettyMuseumChallenge #lartetisomiglia della Dama con l’ermellino

Tra le più gettonate, La Gioconda di Leonardo, diversi autoritratti di Frida Kalho, poi l’Urlo di Munch, (riprodotto anche su un toast!) giusto per citarne alcune. Che sia una natura morta o un acquerello, un’esplosione di colori o un’opera scura e tenebrosa, da ogni parte del mondo stanno mettendosi alla prova in questa bella sfida.
Se vogliamo visitare il Getty Museum possiamo farlo tramite Google Arts & Culture, ma nel frattempo possiamo fare parte della community. E permettere che in un certo senso il museo entri nelle nostre case mettendoci letteralmente all’opera! E non è mancata la nostra partecipazione con la nostra versione della Dama con l’Ermellino!

 

Comments

comments

Tags: , , ,

Adele
ABOUT THE AUTHOR:

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.